Archivio | Cronache spilimberghesi RSS feed for this section

Spilimbergo, Arca: parte un no ad alla superstrada per Gemona

12 Ott

«Il nostro obiettivo è far rivivere l’area pedemontana tra Sequals e Gemona, creando occasioni di vero sviluppo per le comunità che la abitano. Non crediamo che l’autostrada sia uno strumento utile per ottenere questo risultato, poiché ci priverebbe della nostra più importante risorsa: il territorio stesso». Contro la realizzazione della nuova Sequals-Gemona scende in campo il comitato Arca, composto da cittadini residenti a Spilimbergo, ma soprattutto nel territorio collinare e nelle vallate del Cosa e dell’Arzino. L’impegno incomincia con una serie di incontri pubblici sul territorio, che hanno lo scopo di informare la popolazione sui rischi dei lavori stradali che interesseranno tutta l’area. Primo appuntamento venerdì 14 ottobre alle 20.30 nella sala della Società operaia di Pinzano, dove si parlerà del progetto di raccordo autostradale Cimpello-Sequals-Gemona.  (segue)

Pordenone, scontro tra bande in pieno giorno, un ferito grave

10 Ott



Una spedizione punitiva che probabilmente era nata come una sorta di regolamento di conti tra bande rivali, una composta da una decina di romeni, l’altra da quattro albanesi. Il tutto in pieno giorno a Vallenoncello, in via Montebelluna. Un pestaggio in piena regola con spranghe di ferro e tondini recuperati in un cantiere edile, sotto gli occhi dei residenti, che hanno subito chiamato la polizia e non hanno avuto paura di raccontare agli agenti della Volante intervenuti sul posto quello che avevano visto. Ricoverato in ospedale un trentenne albanese, RolEand Demiri, ferito gravemente. Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono state comunque giudicate serie dai medici del pronto soccorso, perchè è stato colpito ripetutamente e con forza alla testa e al torace con una spranga di ferro.
Polizia e carabinieri sono sulle tracce dei romeni che lo avrebbero picchiato. Grazie alle testimonianze dei residenti hanno…(SEGUE)

Spilimbergo, non si vendono gli immobili del Comune, mancano 176mila euro. Renzo Francesconi: “Welfare assicurato”

10 Ott



All’appello mancano 276 mila euro di vendite che non sono state ancora effettuate. È questo uno degli elementi che saltano più all’occhio per quel che riguarda i conti del Comune. Nell’ultima seduta del consiglio è stata analizzata la situazione di bilancio. È regola, infatti, che a tre quarti dell’anno gli enti pubblici controllino l’andamento della cassa, per prendere eventuali provvedimenti correttivi. A spulciare tra le carte, emerge soprattutto la questione delle mancate vendite: si tratta in particolare di centomila euro che si prevedeva di incamerare dalla cessione di quote nelle società partecipate e di 176 mila euro ipotizzati dall’alienazione di proprietà immobiliari del Comune (slitteranno probabilmente al prossimo anno). Del resto vi sono state anche delle sorprese positive, come l’arrivo di un contributo extra di 60 mila euro per lavori…(SEGUE)

Renzo Francesconi intervistato da Clelia Delponte nel 2010

Spilimbergo, “No ai profughi libici” annuncia il vicesindaco leghista Dreosto

6 Ott

No a profughi dalla Libia”, l’annuncio è stato dato dal vicesindaco leghista Marco Dreosto. «Abbiamo ricevuto dal Commissario di Governo – spiega – la richiesta di segnalare la disponibilità di alloggi per ospitare una dozzina di profughi provenienti dal Nord Africa a seguito della crisi libica, in ragione di uno ogni mille abitanti. Ma abbiamo provveduto a segnalare l’impossibilità di accoglienza degli stessi, perché il Comune di Spilimbergo non dispone di alloggi di sua proprietà adatti a ospitare i migranti. Peraltro la nostra amministrazione risulta già molto impegnata nel sostenere situazioni familiari fortemente indebolite dalla crisi, in particolare tra gli immigrati». La comunicazione ha scatenato una serie di reazioni tra le forze politiche. A reagire con molta fermezza è il maestro Armando Zecchinon, esponente cattolico e capogruppo del Pd in Consiglio, il quale ha fatto un confronto con quanto successo nel 1991: «Esattamente vent’anni fa arrivarono i disperati provenienti dall’Albania. In un momento di emergenza nazionale Spilimbergo seppe (segue)

 

Berlusconi: “E’ per questo che esistono gli amici” (video). Quelle buste con 100mila “euri”

28 Set

Sora Cesira: HORRORE, TERRORE…pelo is material pericolous…Berlusconi: “E’ per questo che esistono gli amici” (video). Quelle buste con 100mila “euri”.

The Spilimbergo POST: Pordenone, allarme dal Santa Maria degli Angeli: senza le assunzioni ospedale al collasso

5 Set

The Spilimbergo POST: Pordenone, allarme dal Santa Maria degli Angeli: senza le assunzioni ospedale al collasso.

Spilimbergo, Renzo Grillo: campione e maestro

11 Ago

La giornata del 12 agosto ricorda  la scomparsa, avvenuta esattamente una anno fa, di Renzo Grillo

Renzo Grillo del Judo Club Fenati di Spilimbergo

Nato a Travesio nel 1934,  il Maestro, fondatore con Elio Fratini del Judo Club Fenati di Spilimbergo ed importante  figura di  riferimento per il judo regionale. 

Una subdola malattia lo ha strappato all’affetto dei suoi familiari e di tutti coloro lo avevano seguito,  da quando era rientrato, dopo una lunga vita di emigrazione all’estero, a Spilimbergo. 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: