Spilimbergo, “No ai profughi libici” annuncia il vicesindaco leghista Dreosto

6 Ott

No a profughi dalla Libia”, l’annuncio è stato dato dal vicesindaco leghista Marco Dreosto. «Abbiamo ricevuto dal Commissario di Governo – spiega – la richiesta di segnalare la disponibilità di alloggi per ospitare una dozzina di profughi provenienti dal Nord Africa a seguito della crisi libica, in ragione di uno ogni mille abitanti. Ma abbiamo provveduto a segnalare l’impossibilità di accoglienza degli stessi, perché il Comune di Spilimbergo non dispone di alloggi di sua proprietà adatti a ospitare i migranti. Peraltro la nostra amministrazione risulta già molto impegnata nel sostenere situazioni familiari fortemente indebolite dalla crisi, in particolare tra gli immigrati». La comunicazione ha scatenato una serie di reazioni tra le forze politiche. A reagire con molta fermezza è il maestro Armando Zecchinon, esponente cattolico e capogruppo del Pd in Consiglio, il quale ha fatto un confronto con quanto successo nel 1991: «Esattamente vent’anni fa arrivarono i disperati provenienti dall’Albania. In un momento di emergenza nazionale Spilimbergo seppe (segue)

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: