«Il Veneto diventerà uno Stato indipendente confederato, come la Svizzera»

9 Mar

La polizia «nazionale» (cioè veneta), le targhe venete e le partite Iva venete, in modo da dare la possibilità di pagare le tasse all'autogoverno e non più allo Stato italiano.

CAMPODARSEGO. «Il Veneto diventerà uno Stato indipendente confederato, come la Svizzera». Parola di Daniele Quaglia, trevigiano, presidente del «parlamento dell’autogoverno del popolo veneto», il quale aggiunge: «Non siamo un movimento, siamo istituzione di autogoverno e ci proponiamo in alternativa allo Stato italiano». Parole che, alla vigilia del 150º anniversario dell’Unità d’Italia, alle orecchie di molti suoneranno quanto meno blasfeme. Sono comunque tre i progetti: la polizia «nazionale» (cioè veneta), le targhe venete e le partite Iva venete, in modo da dare la possibilità di pagare le tasse all’autogoverno e non più allo Stato italiano.

«Il primo progetto – continua Quaglia – è finito perché in otto siamo tuttora sotto inchiesta per terrorismo e costituzione di banda paramilitare, anche se il reato è stato depennato dopo che il ministro Calderoli ha abrogato il decreto legislativo che lo penalizzava. Per inciso la stessa situazione, ora, si viene a creare con l’episodio che ha coinvolto De Pieri. Il reato, insomma, non esiste più ma la Procura di Treviso è ricorsa alla Corte Costituzionale. Tutto questo ha rallentato i nostri progetti. Ora pian pianino riprenderemo la questione della polizia nazionale veneta. Quanto al resto, erano stati creati prototipi delle targhe, con la possibilità di avere un’assicurazione internazionale per circolare con la targa veneta, ma l’avvento del procuratore Fojadelli ha rallentato il progetto». C’è poi la questione della moneta. «Venezia è stata la prima Repubblica a improntare l’economia sulla moneta e non più sullo scambio oro-materie – spiega Quaglia – in onore a questa tradizione veneta saremo i primi a ripudiare l’euro, in quanto sarà la nostra banca nazionale a emettere la moneta e non la banca centrale. In un sol colpo elimineremo il debito pubblico».

Farneticazioni? Non per Quaglia, convintissimo delle sue idee. Ma com’è nato l’autogoverno? «Tutto inizia nel 2000 con varie soluzioni evolutive e, naturalmente, diaspore interne – semplifica Quaglia -. Siamo arrivati al 2009 con le elezioni nazionali del popolo veneto indette nei 1.997 Comuni del territorio dell’ex Lombardo-Veneto, che comprende tutto il Veneto, mezza Lombardia, tutto il Friuli e metà Trentino. Le elezioni sono state convocate il 25 gennaio 2009, lo abbiamo comunicato a Comuni, Prefetture, presidenti di Regione, autorità italiane e internazionali, Onu e Unione Europea. I Comuni avrebbero dovuto mettere a disposizione dell’autogoverno strutture, fondi, organizzazione e sedi. Non è stato fatto, per cui il voto si è svolto solo in un paio di Comuni, lo Stato italiano ci ha snobbato. E’ finita che, nonostante il silenzio e le intimidazioni, si sono recati a votare 354 cittadini veneti».

E 197 dei 354, a norma di «costituzione», hanno scelto Quaglia come presidente del parlamento veneto. E lui ci tiene a precisare che «c’è un capo di governo nella persona di Albert Gardin», che è l’editore veneziano. Di Stati costituiti, attualmente, c’è quello di Padova, per il quale De Pieri è stato incaricato dalla struttura federale dell’autogoverno. Il parlamento si riunisce una volta al mese a Spresiano, nella sede condivisa con Life, «Liberi imprenditori federalisti europei».

L’INTERVISTA “Non pago le 4 multe”

IL CASO Mostra la patente veneta

BLOG Chi non riconosce lo stato di O. Monestier

The SpilmbergoPOST 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: