Festini e marchette, intervista a Sara Tommasi: “Politici e calciatori, Mora e Corona fan tutti i propri comodi”

9 Feb

L’audio della conversazione di Sara Tommasi con l’inviato del Fatto Quotidiano Marco Lillo


Geronimo La Russa avrebbe detto al padre Ignazio:

“Sara è roba mia, non rompere i coglioni”

Vodpod videos no longer available.

 

Sara Tommasi, festini e marchette da Lele Mora ai Berlusconi. Ma anche disperazione.

Piange al telefono con la madre, scrive sms minacciosi direttamente al presidente del Consiglio, finisce in una clinica per curarsi. “Non è la vita che sognavo, se la vita da star è fatta di questo, lo capisco e rinuncio”. Prima la droga, i festini, le marchette, i rapporti diretti con il clan di Lele Mora Fabrizio Corona, ma soprattutto con Silvio Berlusconi e suo fratello Paolo. Poi la disperazione e il crollo. La storia di Sara Tommasi che emerge dalle intercettazioni raccolte nell’inchiesta di Napoli è quella di una ragazza distrutta, prima dalle sue ambizioni, poi dal giro diLele Mora e del premier. Oggi l’abitazione milanese di Sara Tommasi è stata perquisita dagli investigatori, che hanno sequestrato un personal computer. Perquisita anche l’abitazione di Vincenzo Saiello, soprannominato “Bartolo”, indagato per favoreggiamento della prostituzione nell’inchiesta di Napoli e in contatto con Corona.

La Tommasi intercettata: "Berlusconi mi perseguita". "Quei potenti si elettrizzano quando vedono giochini a tre. Vogliono che trovi una amichetta". "Lele Mora mi faceva mettere cose nei bicchieri"

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: