Vieni via con me, stasera in diretta WebTv: Fini & Bersani…

15 Nov

L’Italia di oggi raccontata questa sera:

Non ci sarà confronto diretto fra Gianfranco Fini e Pierluigi Bersani, che terranno un monologo ciascuno. Il primo a parlare sarà il Presidente della Camera.
Non pervenuto, per ora, l’esito di un altro invito illustre che però non riguarda il mondo politico: quello ad Adriano Celentano.

Clicca sulla foto e segui la diretta Tvweb alle 21,05↓


COMUNICATO

Il gruppo di lavoro di VIENIVIACONME, impegnato nelle prove della seconda puntata, accoglie le polemiche sulla partecipazione di Fini e Bersani  con molto distacco. Al presidente della Camera e al segretario del Pd è stato chiesto di venire a leggere un elenco, come a decine di altri ospiti, persone pubbliche o cittadini sconosciuti. Nessuno spazio privilegiato, nessuna dilatazione dei tempi, nessun contraddittorio, nessuna intervista: i due elenchi di Fini e Bersani, rispettivamente intitolati valori della destra e valori della sinistra, occuperanno pochissimi minuti. Le altre due ore di trasmissione si occuperanno, come è facile immaginare, anche di molte altre cose, attraverso i monologhi di Roberto Saviano, l’esibizione di molti artisti, la lettura di molti elenchi.

L’attualità politica e il dibattito sul governo non hanno alcuna attinenza con quanto verrà detto in una trasmissione che non è un talk-show e non è una tribuna politica, ma una specie di lungo recitativo, in quattro puntate, sullo stato del paese. Così come intervengono preti, precari, attori, migranti, testimoni della vita italiana a vario titolo, interverranno anche due politici, che sono cittadini come gli altri.

Vieni via con me è il nuovo programma di e con Roberto SavianoFabio Fazio in onda  in prima serata (21.10 – 23), su Rai3  a partire dall’8 novembre.
Quattro puntate per quattro lunedì:

8 novembre
15 novembre
22 novembre
29 novembre

E’ televisione e anche teatro, musica, racconto, show. Si parla del nostro Paese, delle cose insopportabili e delle cose meravigliose che esprime, delle situazioni tragiche e delle situazioni comiche, spesso fuse tra loro.

Un materiale importante per costruire tutte e quattro le puntate sono gli elenchi,  di qualunque tipo, dal pesante al leggero, dal solenne al quotidiano: per esempio, “elenco dei lavori che ho dovuto fare da precario”, oppure “elenco dei rifiuti trovati sul mio marciapiede”… una descrizione in pillole della realtà del nostro Paese, per fare un viaggio nella storia, nella cronaca e nelle abitudini degli italiani. Gli ospiti ne porteranno uno ciascuno, coerente con la propria professione o tradizione, o comico o legato all’attualità. Accanto ai protagonisti di storie significative, ci saranno cantanti, attori, comici, sportivi… ma anche scrittori, giornalisti, esponenti a vario titolo della società civile.

Passeremo in rassegna anche le buone ragioni per rimanere in Italia e le buone ragioni per andarsene.

vieni via con me è un programma di Fabio Fazio, Roberto Saviano, Pietro Galeotti, Marco Posani, Francesco Piccolo, Michele Serra
a cura di Loris Mazzetti
produzione Endemol Italia S.p.A.
musica originale di Paolo Conte, elaborazioni e arrangiamenti: Daniele Di Gregorio
scenografia: Francesca Montinaro
coreografie: Roberto Castello
costumi:  Ester Marcovecchio
direttore della fotografia: Riccardo De Poli
direttore di produzione: Stefano Bettinaldi
produttore esecutivo Endemol Italia: Giacomo Forte
produttore esecutivo Rai:Anna Lisa Guglielmi, Anna Tinti
regia Duccio Forzano

coordinamento segreteria organizzativa: Raquel Rivas
assistenti ai programmi: Chiara Calvitti, Michela Di Blasi, Laura Sordi
per Endemol Italia
collaborazione ai testi: Gianluca Brullo, Federica Campana
consulente: Giovanna Zucconi
consulente legale: Gildo Ursino
consulente casting: Grazia Maria Dragani
direttore di produzione: Biagio Coscia
ispettore di produzione: Tina Grieco
in redazione: Silvia Beconi, Claudia Carusi, Marcella Cendrangolo, Sfetano Faure, Serafina Ormas
in produzione: Marco Altieri, Chiara Viola, Maria Rosa Vulcano, Mauro Vulcano
consulente della comunicazione: Monica Tellini
sito internet a cura di Elena Cenzato

La trasmissione non ha alcuna pretesa di dare un quadro completo delle posizioni politiche, e soprattutto farlo non sarebbe né suo scopo né sua intenzione: per fare questo, il servizio pubblico dispone di ampio spazio in palinsesto, dai telegiornali ai talk show di   approfondimento.
Vieniviaconme è un racconto, ovviamente parziale e ovviamente discutibile, che ha per tema i sentimenti, le passioni, i disagi, i problemi dell’Italia e degli italiani. Non è un tema lottizzabile, e non è neanche un tema partitico. Destra e sinistra sono concetti che hanno avuto larghissimo peso nella storia nazionale, e ancora ne hanno. Verrannofotografati, molto sinteticamente, dalle parole e dai volti di due leader. Verranno affrontati, come è nello spirito della trasmissione, come materiale culturale, non come contingenze di cronaca quotidiana.
E’ molto difficile poter replicare alle polemiche e alle recensioni preventive uscite sui giornali, per il semplice fatto che queste polemiche e queste recensioni preventive non hanno alcun nesso con quanto accadrà lunedì sera, in diretta, su Rai tre.
13 novembre 2010

Ieri sera Striscia la notizia ha mandato in onda un filmato nel quale alle immagini dell’esibizione di Roberto Benigni a Vieniviaconme veniva sovrapposta la voce di un imitatore. I conduttori di Striscia hanno affermato che si trattava di un brano della canzone di Benigni censurata da Fabio Fazio. Purtroppo lo scherzo di Striscia, presumibilmente satirico, non è stato inteso correttamente da alcuni quotidiani e alcuni blog, che hanno dato la notizia della censura inventata da Striscia come se fosse vera.
Fabio Fazio e gli autori della trasmissione, costernati dalla facilità con la quale un falso, per giunta trasmesso da un varietà satirico, viene scambiato per cronaca vera, fanno presente che ovviamente Roberto Benigni non ha subito alcuna censuraChe la trasmissione va in onda in diretta e dunque non è possibile tagliare o censurare alcunché. Infine, che diffidano formalmente chiunque dal diffondere notizie false e gravemente lesive del loro lavoro e del lavoro di Roberto Benigni.
12 novembre 2010


Una Risposta to “Vieni via con me, stasera in diretta WebTv: Fini & Bersani…”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Copertina novembre 2010 « The Spilimbergo POST - 1 dicembre 2010

    […] ore 21,05: Vieni via con me, arriva la conferma: “Stasera ospiti Fini e Bersani” GUARDA IN DIRETTA TV WEB→ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: