Pordenone, due ragazzine 15enni scomparse dalla discoteca

11 Ott

Non se ne hanno tracce da venerdi

Si indaga su offerte di protezione ed inviti alla prostituzione

Sono di Vittorio Veneto le due ragazzine che sono scomparse venerdì sera da una discoteca di Pordenone. La denuncia presentata ieri, domenica, dai gentori  di una delle adolescenti ai carabinieri della cittadina trevigiana. Si sono attesi tre giorni per presentare la denuncia perchè una delle due anche in passato si era assentata da casa, e quindi si era pensato ad una “assenza” di qualche ora  che però stavolta si è prolungata troppo.

Una delle due ragazzine ha lasciato, prima di uscire, venerdì mattina per andare a scuola, il cellulare in casa.  Nel telefonino la madre ha trovato dei messaggi che fanno pensare ad una torbida storia di prostituzione: «Vieni da noi. Avrai l’ingresso alla discoteca e le consumazioni gratis. Ti possiamo dare casa e pasti caldi:  bastano 3mila euro».  Risposta «Ma io quei soldi non li ho» ed ancora le scrivono «Non ti preoccupare per i soldi. Basta qualche favore, qualche prestazione sessuale per racimolare quei soldi».

Le ricerche si stanno concentrando sull’ambiente della discoteca e luoghi vicini e comunque in tutta Italia.  Si stanno anche esaminando i numeri di telefono memorizzati nel cellulare. Le giovanissime frequentano, a Sacile, la prima superiore.

Pordenone, ragazzine scomparse: ritrovate dai Carabinieri a Fiume Veneto

Fonte: Rai News24, il Gazzettino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: