Trovato il corpo di Sarah, lo zio: “L’ho strangolata e poi l’ho violentata”

7 Ott

RASSEGNA STAMPA

Nuovo Quotidiano di Puglia

Ore 2,15

Il corpo della 15enne in un pozzo tra Avetrana e S.Pancrazio
Recuperato all’alba.

 

Michele Misseri, l'aguzzino zio di Sarah Scazzi (Corriere della Sera)

 

AVETRANA (6 ottobre) – Strangolata e poi violentata. Lo zio, Michele Misseri, ha confessato tutto ai carabinieri e ai magistrati nel corso di un lungo interrogatorio. Ha fatto scendere in cantina Sarah, quel maledetto pomeriggio del 26 agosto, l’ha strangolata e poi ha portato il corpo in campagna.
Lì l’ha violentata e poi ha gettato il cadavere in un pozzo. Lo hanno recuperato i carabinieri all’alba. Era a testa in giù, con le braccia aperte. Sul posto, a indicare la zona ai carabinieri, anche lo zio aguzzino.

Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video)

Sarah Scazzi: la notizia in diretta Tv a “Chi l’ha visto” (Video)

Morte di Sarah: il procuratore, la cugina (video)


2 Risposte to “Trovato il corpo di Sarah, lo zio: “L’ho strangolata e poi l’ho violentata””

Trackbacks/Pingbacks

  1. Sarah Scazzi: la notizia in diretta Tv a “Chi l’ha visto” (Video) « The Spilimbergo POST - 7 ottobre 2010

    […] Trovato il corpo di Sarah, lo zio: “L’ho strangolata e poi l’ho violentata”→ […]

  2. Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video) « The Spilimbergo POST - 7 ottobre 2010

    […] “L’ho strangolata e poi l’ho violentata”→ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: