Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video)

7 Ott

Trovato il corpo di Sarah, lo zio:

“L’ho strangolata e poi l’ho violentata”

Sarah Scazzi: la notizia in diretta Tv a “Chi l’ha visto” (Video)

Morte di Sarah: il procuratore, la cugina (video)

 

 

Michele Misseri, lo zio di Sarah Scazzi (Corriere della Sera)

 

Alle 01,45 di oggi è stato ritrovato il cadavere di Sarah in un pozzo vicino ad un casolare tra Avetrana e Nardò. La giovanissima è stata gettata nuda nel pozzo, i vestiti erano stati bruciati.

Ancora buio sul movente.

La lunga giornata

ORE 0,45 Michele Misseri, zio di Sarah, la ragazza quindicenne scomparsa ad Avetrana di Taranto il 26 agosto scorso, sotto interrogatorio dalle 9 di mattina ed alle 22, 30 di ieri sera è crollato: avrebbe ucciso lui la nipote ed occultato il cadavere in un casolare e mentre scriviamo i carabinieri lo stanno cercando.

“L’ho strangolata in garage, poi ho seppellito il corpo” avrebbe dichiarato , interrogato con sua moglie Cosima e la figlia Sabrina.

Il delitto avrebbe avuto luogo nel garage sotto la casa del Missieri che poi avrebbe subito trasportato il cadavere, in auto, ad un casolare a pochi chilometri di distanza.

L’uomo, zio di Sarah Scazzi, è lo stesso che ritrovò il telefonino della giovane uccisa alcuni giorni fa.

La notizia si è avuta mentre andava in onda Chi l’ha visto su Rai3, in una puntata proprio dedicata alla ricerca di Sarah.

 

La notizia del possibile ritrovamento del cadavere di Sarah Scazzi, poi ridimensionata, è arrivata in diretta durante la puntata di «Chi l'ha visto?», condotto da Federica Sciarelli. La madre Concetta rimane impietrita, non dice una parola. Poi il collegamento viene interrotto (Corriere della Sera)

 

Il Corriere della Sera

 

Sarah Scazzi (Corriere della Sera)

 

LA CONFESSIONE – Secondo il Quotidiano di Puglia lo zio avrebbe confessato l’omicidio e adesso si cerca di ritrovare il corpo che sarebbe stato occultato in un pozzo o in un casolare. Attraverso la trasmissione di Raitre la famiglia ha esortato alla prudenza e alla cautela e ha parlato di calunnie prima che il collegamento in diretta con Federica Sciarelli fosse interrotto. (segue→)

 

Sarah Scazzi (Corriere della Sera)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Repubblica

Lo zio di Sarah sarebbe crollato dopo che i carabinieri gli avrebbero fatto ascoltare un’intercettazione ambientale nella quale Misseri litigava con la moglie e la figlia in lacrime diceva alla madre: “Tanto lo so che se l’è portata via lui”, riferendosi probabilmente a  Sarah.

Nel pozzo, vicino a un casolare, in località Tumani, sono al lavoro i sommozzatori dei vigili del fuoco e dei carabinieri. E mentre partivano le ricerche la madre di Sarah, Concetta Serrano, era in collegamento in diretta con il programma di Rai3 Chi l’ha visto al quale partecipava dall’abitazione di Michele Misseri, lo zio della giovane scomparsa e che è tuttora trattenuto nel comando provinciale dei carabinieri di Taranto. Quando le voci si sono fatte insistenti la conduttrice, Federica Sciarelli, ha chiesto alla donna se non preferisse allontanarsi dalla casa. Concetta ha risposto: “E’ meglio”, e accompagnata da uno dei suoi avvocati ha lasciato l’abitazione. (Segue→)

Dedicato a Sarah

di Brixy94

30 agosto 2010


3 Risposte to “Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video)”

  1. Ornella 7 ottobre 2010 a 14:39 #

    Sono sconvolta….dovrebbero ucciderlo questo pedofilo. La notizia mi sta facendo piangere. Povera piccola.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Trovato il corpo di Sarah, lo zio: “L’ho strangolata e poi l’ho violentata” « The Spilimbergo POST - 7 ottobre 2010

    […] Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video)→ […]

  2. Sarah Scazzi: la notizia in diretta Tv a “Chi l’ha visto” (Video) « The Spilimbergo POST - 7 ottobre 2010

    […] Sarah è morta, lo zio crolla e confessa: trovato cadavere. Una dedica dall’amica (video)→ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: